-6.9 C
Roma
29/11/2023
Consumatori Economia

Bonus agli studenti meritevoli

Il bonus Inps sarà concesso agli studenti meritevoli in misura diversa in base alle classi frequentate. L’intenzione è quella di sostenere le famiglie che a causa dell’emergenza Covid-19 si sono ritrovate senza lavoro o con il lavoro ridotto e con figli studenti a carico.

Il bonus è destinato agli studenti che frequentano le scuole secondarie di primo e secondo grado, che abbiano conseguito voti alti pari o superiori a 8/10, mentre in caso di handicap o disabilità il voto minimo per la richiesta è di 6/10, e la cui famiglia sia in possesso di un ISEE basso.

Potranno richiedere il bonus Inps anche studenti in ritardo con la carriere scolastica, ma per non più di 1 anno.

Non potranno accedere al bonus coloro che percepiscono altre forme di sussidi pari o equiparabili.
Per inserire la domanda oltre al consueto Spid si dovrà essere registrati in una banca dati. Questo passaggio si può fare tramite il portale dell’Inps utilizzando il modulo AS150. Una volta effettuate l’iscrizione alla banca dati si potrà procedere all’invio della domanda, fermo restando il possesso dei suddetti requisiti.

F. S.

Articoli Correlati

Unire i puntini: perché collegare gli obiettivi di sviluppo sostenibile tra loro può far bene al benessere del pianeta

Redazione

La politica e la “res publica”

Redazione

Pa digitale: boom di pratiche online per gli Sportelli unici (Suap) delle Camere di Commercio nei primi 7 mesi del 2021

Redazione