11.8 C
Roma
20/04/2024
Lavoro e Previdenza

10 lavori che nel futuro saranno sostituiti dai Robot e dall’Intelligenza Artificiale

L’intelligenza artificiale è diventata una parola d’ordine che sta permeando tutte le nostre vite. L’intelligenza artificiale e l’automazione stanno trasformando il modo in cui le aziende comunicano con i loro clienti ed eseguono le loro operazioni.

La trasformazione del settore ha portato anche a un cambiamento nei requisiti di competenze della forza lavoro. Di conseguenza, una buona parte dei responsabili delle risorse umane investe nell’addestramento e nella riqualificazione della forza lavoro come parte della loro strategia per prepararsi al futuro del lavoro.

Queste nuove tecnologie hanno incominciato a portare numerosi vantaggi come:

  • Maggiore produttività;
  • Migliore crescita del PIL;
  • Miglioramento delle prestazioni.

Di seguito, discuteremo di quali lavori l’intelligenza artificiale, o i robot, potrebbero sostituire in futuro.

Ma prima, vediamo cosa significano questi termini.

Cos’è l’Intelligenza Artificiale (AI)?

L’Intelligenza Artificiale o AI simula l’intelletto umano con le macchine. Le macchine abilitate all’intelligenza artificiale sono in grado di eseguire compiti specifici meglio degli umani e di imitare le azioni umane.

Cos’è l’Apprendimento Automatico (Machine Learning)?

Il Machine Learning è una disciplina all’interno dell’intelligenza artificiale, per la quale i sistemi possono apprendere dai dati passati, identificare modelli, rilevare anomalie e prendere decisioni con un intervento umano minimo.

Cos’è un Robot?

Un Robot è una macchina in grado di eseguire automaticamente compiti specifici. Può replicare gli sforzi umani e fornire risultati migliori.

Che cos’è un robot abilitato all’intelligenza artificiale?

I principi del Machine Learning si possono applicare ai robot abilitati dall’intelligenza artificiale. Un robot può scoprire autonomamente un comportamento ottimale attraverso interazioni per tentativi ed errori con il suo ambiente.

I robot si impossesseranno del nostro lavoro?

Non è una risposta facile da fornire, ma la preoccupazione è tutt’altro che infondata. Potrebbe essere difficile prevedere l’impatto esatto che l’AI avrà su incarichi specifici. Già nel recente passato, la meccanizzazione e la tecnologia hanno avuto qualche effetto su particolari professioni. Allo stesso modo, anche l’intelligenza artificiale potrebbe avere un impatto simile.

Diamo un’occhiata, allora, ad alcune delle professioni che potrebbero essere considerate ridondanti in futuro.

Esempi di 10 lavori che in futuro saranno sostituiti dai robot

Ecco una carrellata dei lavori che è più probabile che le macchine dotate di Intelligenza Artificiale svolgeranno nel futuro:

1. Addetti al Servizio Clienti

Gli addetti al servizio clienti, spesso, non richiedono un alto livello di intelligenza sociale o emotiva per funzionare. Molte aziende, già ora, si affidano all’intelligenza artificiale per rispondere alle domande frequenti e all’assistenza dei clienti con chat-bot o altri dispositivi.

2. Addetti alla contabilità e data entry

È possibile che tu non sentirai parlare della contabilità come professione tra poco tempo. Invece di utilizzare gli esseri umani per l’inserimento dei dati e la contabilità, ha senso introdurre AI e ML (Machine Learning) nel ciclo produttivo.

3. Addetti al ricevimento

Con il check-in automatico negli hotel grandi e piccoli, a lungo termine ci sarà meno bisogno di addetti alla reception. Al giorno d’oggi, anche nei fast food, le persone possono effettuare ordini tramite schermate o schede di comunicazione. Con l’introduzione dell’intelligenza artificiale, ci sono buone probabilità che i robot possano gestire gli ordini e altre funzioni correlate.

4. Lavoro manifatturiero e farmaceutico

Questo settore è probabilmente l’area più estesa in cui le persone temono che l’intelligenza artificiale prenda il posto di lavoro. Quando il processo di produzione per la maggior parte delle merci prodotte oggi è stato meccanizzato, anche l’aspetto operativo può essere gestito dall’AI.

Anche nei laboratori farmaceutici, i robot possono collaborare con gli scienziati fornendo un ambiente molto più sicuro. Gli scienziati non metteranno più a rischio le loro vite.

5. Servizi al dettaglio

I servizi automatizzati hanno sostituito le persone che effettuano le vendite. Da diversi commercianti che si concentrano sull’auto-ordinazione e sulle opzioni di pagamento, anche l’intelligenza artificiale può essere coinvolta molto rapidamente.

I robot stanno sostituendo i lavori dei rivenditori in molti conglomerati commerciali per comprendere i modelli dei clienti. Inoltre, l’analisi avanzata dei dati delle macchine AI mostra altri prodotti a cui i clienti potrebbero essere interessati in futuro.

6. Servizi di corriere

L’intelligenza artificiale ha introdotto molti cambiamenti sociali ed economici nel settore delle consegne. Ha semplificato varie funzioni logistiche e della catena di fornitura. Droni e robot stanno già sostituendo i servizi di corriere. A parte l’industria manifatturiera, i settori dei trasporti saranno i più colpiti dal boom dell’automazione robotica nei prossimi anni.

7. Medici chirurghi

Stiamo già assistendo a robot-chirurghi che eseguono operazioni critiche in tutto il mondo ed è solo questione di tempo prima che li sostituiscano completamente. I medici robotici realizzeranno trattamenti più accurati ed efficaci per i pazienti rispetto alle loro controparti umane. C’è anche meno possibilità di infezione a causa di misure più sterili e nessuno spazio per l’errore umano.

8. Soldati

I professionisti militari sono sicuri che i futuri campi di battaglia saranno costituiti da robot in grado di eseguire gli ordini senza una supervisione costante. I robot vengono già utilizzati in modo significativo nelle operazioni militari per vari compiti come sorveglianza, intelligence e molti altri.

9. Autisti di taxi, autobus e camion

C’è una probabilità del 98% che questo settore sarà completamente automatizzato. Le auto a guida autonoma (AGV) sono una realtà e non passerà molto tempo prima che i veicoli completamente autonomi prendano il sopravvento.

10. Guardie di sicurezza

L’intelligenza artificiale ha compiuto progressi sostanziali nel campo della sicurezza fisica. Ad esempio, un robot di sicurezza può ispezionare un edificio con la sua telecamera ad alta definizione. Ha anche un microfono direzionale e un sensore a infrarossi in grado di rilevare qualsiasi attività sospetta. C’è una probabilità dell’84% che l’AI automatizzi completamente questo settore in futuro.

****

Ma il futuro sembra proprio così cupo per tutti coloro che hanno un lavoro?

Se è vero che oggigiorno i robot e l’intelligenza artificiale, in una certa misura, impatteranno in modo significativo il mondo del lavoro e l’occupazione, è anche verso che l’empatia, il pensiero cognitivo e l’intelligenza emotiva sono tratti che rendono gli esseri umani unici e insostituibili.

La creatività umana, infatti, non conosce limiti. Il pensiero strategico, la leadership di pensiero, la risoluzione dei conflitti e la negoziazione, l’intelligenza emotiva e l’empatia sono qualità nei lavori che l’AI non può sostituire in nessun momento. Di seguito sono riportate alcune delle professioni che resisterebbero molto bene alla prova del tempo:

Responsabili delle Risorse Umane – Scrittori – Avvocati – Scienziati – Psicologi – Grafici – Responsabili delle Pubbliche Relazioni – Sviluppatori di software – Project Manager – Professioni Creative.

Siamo “quasi” certi che anche il migliore dei robot non possa replicare il calore e la comprensione di un essere umano. Purtroppo, non potendo prevedere il futuro, possiamo solo immaginarlo o auspicarlo, ma il precedente “quasi” è d’obbligo.

In conclusione, l’AI ha un grande futuro e sarà uno degli strumenti essenziali per le organizzazioni in futuro. Purtroppo, ad ogni incremento del progresso tecnologico, c’è sempre stato un conseguente impatto sul modo di intendere il lavoro fino al momento precedente e di conseguenza sulla scomparsa e la comparsa di nuove tipologie di lavoro.

Pasquale Troianiello
www.sviluppoleadership.com

Articoli Correlati

Il mondo della disabilità nel nuovo anno

Redazione

Per l’applicazione della legge sulla disabilità mancano i decreti attuativi

Redazione

Sua Maestà “La disuguaglianza e disparità economica“

Redazione