14.7 C
Roma
01/08/2021
Primo Piano

La Politica delle idee

Assistiamo sempre più di frequente ad uno spettacolo che ci offre la politica che non è quello che vorremmo vedere. Purtroppo in questo caso, contrariamente a quando guardiamo uno show televisivo che non ci piace, non abbiamo come nostro alleato il telecomando con cui cambiare canale, o addirittura spegnere ed interrompere la visione di ciò che non ci aggrada. Non da ultimo ad esempio il valzer danzato in casa 5 Stelle, tra il fondatore e garante Grillo e l’ex presidente del Consiglio Conte, sulle note di uno spartito controverso e confuso. Si litiga su cavilli, su nomine, su chi deve comandare e come, e questo succede un po’ in tutti i partiti. Unico risultato sotto gli occhi di tutti è la sempre crescente disaffezione dei cittadini verso la politica ed il loro non volersene occupare ritenendola soltanto una perdita di tempo. Bisogna ripartire dalle idee, dallo studio della realtà e dalla ricerca di soluzioni per affrontare l’immediato ed anticipare con le proprie scelte il futuro. Questa è la visione della politica che dovrebbe appartenere a tutti noi, una visione che abbia a cuore il bene della collettività per far sì che si garantiscano i diritti delle persone che dovranno anche consapevolmente accettare i propri doveri. Una politica delle idee e non delle poltrone, una politica che sappia riavvicinare ed affascinare i tanti scontenti e soprattutto le nuove generazioni che saranno la classe dirigente del futuro. Una politica che sappia di nuovo parlare alla gente e che sia per la gente. Una politica che parta anche dalle positive esperienze realizzate in alcune Organizzazioni di rappresentanza e che sappia cogliere da queste le positività esistenti per metterle a fattore comune. Una politica che possa a pieno titolo definirsi tale.

Leonardo Maiolica
Presidente SILPA

Articoli Correlati

Formazione FINANZIATA: Nuove opportunità per le Aziende

Redazione

RIPARTENZA con risveglio di coscienza diffuso

Redazione

Brexit, cosa cambia per l’Unione Europea

Redazione